Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Valle d'Aosta»Aosta»Pont-St-Martin

Pont-St-Martin

Pont-St-Martin

.
Il comune deve il suo nome al monumentale ponte di pietra costruito dai Romani (I° sec. a.C.) che, per la sua lunghezza e la sua mole, rappresenta un raro esempio di ponte a campata unica.
In epoca medioevale, intorno al ponte, si sviluppò l’antico borgo che fece parte del feudo dei Signori di Pont-St-Martin.
a partire dal XIX secolo lo sviluppo dell’attività industriale trasformò il piccolo centro in uno dei poli industriali più importanti della Valle d’Aosta.
Pont-Saint-Martin offre la possibilità di trascorrere ore piacevoli all’aria aperta, immersi nel verde, tra castagni centenari e betulle al Bousc Daré, oppure sulle rive del torrente Lys ai giardini pubblici.
Da segnalare, inoltre, le escursioni che portano a Suzey (Ivery), dove si trovano le rovine di un antico castello e la Riserva Naturale dello stagno di Oley, e al Monte Parassone (1799 m) da dove si gode una splendida vista su tutta la valle centrale.
La tradizione artigianale della lavorazione della pietra ollare e del legno è piuttosto diffusa.

Da visitare
Ponte Romano
Chiesa Parrocchiale di San Lorenzo
Castello Feudale (XIII sec.)
Casa Forte dei Signori di Pont Saint Martin
“Castello” Baraing
Castello di Suzey
Museo Nicoletta (scultura)
Museo “Il Ponte, archeologia e storia”
Antica Chiesa di Fontaney

Share Button