Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Umbria»Perugia»Città di Castello

Città di Castello

Città di Castello

.
Antico centro umbro non sottomesso dagli Etruschi, fu fiorente Municipio romano.
Verso il principio del IV sec. vi predicò il Vangelo S. Crescenziano legionario romano.
E’ tradizione che Città di Castello fosse distrutta da Totila e risorgesse per opera del Vescovo Florido. Sotto i Longobardi ebbe il nome di Castrum Felicitatis.

Costituitasi in comune fu alternativamente libera o soggetta alla Chiesa, a Perugia, a Firenze.
Ebbe anche il predominio dei Pietramala e nel 300 quello di Branca Guelfucci; nel 1422 fu presa da Braccio Fortebraccio; finalmente dopo contese delle famiglie rivali Tarlati, Giustini e Fucci, vi si stabilì nella seconda metà del ‘400, la Signoria dei Vitelli che abbellirono la città con splendidi palazzi ed opere d’arte. La città passò con Cesare Borgia definitivamente alla Chiesa, ma, di fatto, continuò ad essere governata per tutto il 1550 dai Vitelli.

Nei secoli successivi la città subisce un lento mi costante declino che si protrai fino alla conquista della liberti ottenuta l’undici settembre 1868 con l’arrivo in città delle truppe piemontesi.

Per una agevole visita alla città è consigliabile, sia per chi viene di Nord che da Sud portarsi in auto o in autobus nell’ampio parcheggio Ferri in via N. Sauro.
Da qui si raggiunge in brevissimo tempi il centro storico della città attraverso l’accesso sulla doppia cinta difensiva, con l’ausilio di una scala mobile.
Dopo aver attraversato il giardino del cassero si arriva in piazza Gabriotti, il centro monumentale della città.
La città offre al turista ben 10 alberghi nel suo centro; per chi fosse interessato qui li può  trovare tutti.

Fonte: Servizio turistico Asssociato Alta Valle del Tevere

Share Button