Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Trentino Alto Adige»Trento»Rovereto e Altopiano di Brentonico

Rovereto e Altopiano di Brentonico

Rovereto

Rovereto è  un importante centro turistico e culturale del Trentino. Ospita uno dei più grandi musei di arte contemporanea d’Italia, il MART e, grazie alla presenza della Campana della Pace è, da molti anni, Città della Pace. Oltre a queste due istituzioni ospita altri musei ed è sede di iniziative culturali; è situata a breve distanza dal Lago di Garda (circa 20 km) ed è circondata da località di sport invernali ed escursione estive, come Brentonico e Folgaria.

Arrivati nel centro cittadino è senz’altro da visitare il castello attualmente sede dell’im­portante Museo storico italiano della Guerra: ben trenta sale dove è conservata la più interessante raccolta nazionale (ma con cimeli di epoche diverse provenienti anche da Paesi esteri) di documenti e oggetti relativi alla Prima guerra mon­diale. Il complesso fu edificato dalla famiglia Castelbarco nel XIV secolo e ampliato – con l’aggiunta dei torrioni – dai vene­ziani un secolo più tardi. Poco distante il municipio, palazzo edificato a partire dal XV secolo: da ammirare i resti degli affreschi sulla facciata a e nel cortile interno. Anche qui sono vive le tracce della Grande Guerra: proprio di fronte all’ ingres­so si trova la grande lapide dedicata ai caduti della regione, con a fianco i busti dei martiri Fabio Filzi e Damiano Chiesa, e un mortaio austriaco, bottino di guerra. È da fare senzaltro anche una visita al Museo civico che raccoglie collezioni artistiche, storiche, folcloristiche, numismatiche e, soprattutto, archeolo­giche.

L’offerta culturale di Rovereto è raffinata; è sede di innovativi festival come Oriente-Occidente, di teatro-danza e Festival internazionale W. A. Mozart, dedicato al musicista che in città suono il suo primo concerto italiano.

Con il progetto C’entro in bici, Rovereto offre un servizio gratuito di biciclette a uso pubblico. Consigliati sono anche gli alberghi di Rovereto.

D’inverno si può sciare nelle vicine stazioni di Brentonico Polsa-San Valentino e Folgaria Skitour dei Forti.

Uscendo dalla città in direzione sud, verso il Lago di Garda, si può imboccare la strada che porta all‘altopiano di Brentonico  (500 m – 2079 m), sulle pendici settentrionali del Monte Baldo, conosciuto dai naturalisti di tutta Europa per la ricchezza di fiori e piante rare. A Brentonico il giardino botanico di Palazzo Eccheli Baisi raccoglie 500 specie del Baldo e dell’intero arco alpino. Inoltre si possono percorrere belle passeggiate lungo l’estesa rete di sentieri per trekking e mountain bike che unisce villaggi e malghe, baite e rifugi. Da qui ammirerete scenografici panorami sul Garda e sulla Valle dell’Adige.

Share Button