Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Toscana»Pisa»Monumenti e Musei di Pisa

Monumenti e Musei di Pisa

Share Button

Museo delle Sinopie

In un’ala appositamente restaurata dell’Ospedale di Santa Chiara, opera intrapresa da Giovanni di Simone nel 1257, ha sede il Museo delle Sinopie, la cui facciata è rivolta alla Piazza del Duomo.
La Sinopia è il tratto principale o il segno preparatorio di un futuro affresco tracciato o dal Maestro medesimo o da un allievo della bottega particolarmente dotato. Disegnato sul fresco con terra color ocra scura o rossastra, deriva il nome dalla città di Sinope in Turchia.
Tra le basi preparatorie degli affreschi più significativi ricordiamo il Trionfo della Morte, il Giudizio Universale, le Storie di Anacoreti, la Crocifissione di Francesco di Traino, la Cosmografia Teologica di Piero di Puccio e le Storie bibliche di Benozzo Gozzoli e della sua bottega.

 

Museo dell'Orto Botanico

Nell’evoluzione delle scienze botaniche la sede universitaria pisana ha svolto un ruolo importante: nell’ateneo pisano è nata nel secolo XVI, ad opera di Luca Ghini (1490-1556) fondatore dell’Orto Botanico, l’usanza di seccare e conservare le piante per scopo didattico e scientifico, sostituendo parzialmente la più antica tradizione del disegno umanistico.
Il Museo oggi conserva materiali e collezioni di vegetali relativi alla ricerca svolta dagli studiosi nel corso dei secoli. Fra le collezioni assume particolare rilevanza l’erbario che conta circa 300.000 campioni.
Read more

La Torre di Pisa

La Torre di Pisa, la torre pendendente, è il campanile del Duomo. La prima pietra fu posta nell’agosto del 1173 e proseguì (con due lunghe interruzioni) per circa duecento anni, con piena fedeltà al progetto originario, il cui autore non è noto con certezza, anche se tra i nomi dei suoi ideatori, ci sono sicuramente Rainaldo, Guglielmo, e Bonanno Pisano.
In passato molti credettero che la pendenza della Torre fosse parte intenzionale del progetto, oggi sappiamo che non è così ma proprio questo “difetto di progettazione” rende la Torre di Pisa unica … in una piazza, piazza dei Miracoli, altrettanto unica e magica.
Read more