Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Toscana»Grosseto»Saturnia

Saturnia

Saturnia

.
Saturnia, antichissima città termale incastonata nel paesaggio tipico della Maremma è un luogo magico per le sue origini e per la presenza delle sue acque vulcaniche. Potrete trovare benessere e cultura, ma anche un mare stupendo e una cucina da assaporare con gli ottimi vini delle colline maremmane conosciuti in tutto il mondo.Saturnia
L’origine di questa città è leggendaria. Si dice infatti che Saturnia fosse stata la prima città italica, anche se le prime testimonianze di vita ritrovate risalgono alla seconda metà dell’VIII secolo a.C. Dopo essere stata di dominio etrusco, Saturnia nel 280 a.C. fu conquistata dai Romani. In particolare nell’82 A.C. le battaglie tra Mario e Silla in questo luogo ne comportarono la distruzione.

Le Terme di Saturnia e le sue acque sulfuree che sgorgano dal sottosuolo con una portata di 800 litri al secondo ed una temperatura costante di 37° Centigradi, erano conosciute già ai tempi degli Etruschi i quali avevano individuato nella sorgente virtù “miracolose”.
Ma successivamente furono i Romani i primi a creare veri e propri edifici per lo sfruttamento terapeutico della sorgente e a trarre beneficio dalle Terme di Saturnia.
Nel Medioevo la particolarità di questo luogo derivante dall’odore di zolfo, dal vapore acqueo e dal calore sprigionato propiziarono molte leggende, si narrava che il diavolo uscisse da qui per lasciare gli inferi e la zona era descritta come un luogo stregato e demoniaco.
Oggi ovviamente Saturnia è rinomata proprio come centro termale, ma è possibile beneficiare delle acque di Saturnia anche presso le cascate del Gorello (o del Mulino), di libero accesso, poste a 2 km dal borgo di Saturnia.

Per chi volesse soggiornare a Saturnia vi consigliamo di andare su Booking.com

Il nostro Video su Saturnia

Share Button