Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Toscana»Firenze

Firenze

Firenze, Ponte Vecchio

Duomo di Firenze

Firenze, panorama con Duomo

  • 0
  • 1
  • 2

#3399CCfadetrue

Consiglio Italyzone
 
Consiglio di Enrico

A Firenze è di moda ed un modo diverso di conoscere la città dall’alto. E’ “l’aperitivo in terrazza”. Stupenda la terrazza dell’Hotel Continentale da cui si può godere un panorama fantastico su Ponte Vecchio, e su Palazzo Vecchio (prezzi intorno ai 10,00 euro per un cocktail). Bellissima anche la terrazza del Grand’Hotel Minerva (con piscina) da cui si gode uno dei panorami più belli della città. Prima bevuta tra i 12,00 ed i 14,00 euro, per la seconda si scende decisamente.

Firenze è una città di origine romana e sorge sulle rive dell’Arno. Conobbe un periodo di grande espansione economica, politica ed artistica nell’età Medievale e in quella Rinascimentale. La città è anche un luogo turistico dove sono noti molti monumenti tra questi: il Campanile di Giotto, il Battistero, Santa Maria del Fiore e il Palazzo Pitti. Le attività industriali più importanti sono: quelle artigianali e commerciali.

Il giglio come simbolo di Firenze fu scelto nella seconda metà del XII secolo. In effetti Florentia non poteva che essere rappresentata da un fiore ed i fiori più diffusi in araldica erano la rosa e, appunto, il giglio. Il giglio fiorentino del gonfalone era originariamente bianco su sfondo rosso; fu mutato in rosso su sfondo bianco dai guelfi nel 1266, come segno di vittoria sui ghibellini; il nome botanico del giglio di è Iris florentina. L’iris non a caso compare nello stemma della città perché cresce copiosamente nei campi che la circondano.

Passeggiando per il centro storico (dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1982), in seguito alla recente pedonalizzazione accessibile solo a piedi o per mezzo dei bus elettrici, potrai visitare musei, piazze, biblioteche, accademie, giardini e parchi, monumenti, chiese e palazzi. Un viaggio che vi accompagnerà indietro nel tempo di 500 anni.

Firenze, dopo Roma, è la città artistica più importante d’Italia; proprio per questo ogni anno più di 11 milioni di turisti provenienti da ogni parte del mondo visitano la città. Tra le principali attrazioni turistiche c’è senz’altro uno tra i musei più famosi al mondo: la Galleria degli Uffizi.

Firenze non è solo arte e musei. In città il divertimento non finisce mai; i locali si animano di vita subito dopo cena e proseguono per tutta la notte ospitando giovani e meno giovani di ogni parte del mondo. E’ possibile divertirsi e passare delle piacevoli serate con gli amici, in qualunque giorno della settimana (specialmente nel week end).

Per gli amanti della notte Firenze offre un’ampia scelta: discoteche, pub, disco pub, caffè, bar. Le principali zone della ‘movida’ sono sicuramente quelle di Santa Croce, Santa Maria Novella e del Duomo. Chi vuole trascorrere una serata piccante potrà scegliere nei vari night club presenti sia nel centro che in periferia.

Per coloro che preferiscono altri tipi di divertimento in città vengono spesso organizzati eventi e manifestazioni di ogni genere.

L’artigianato Fiorentino è famoso in tutto il mondo; in special modo la lavorazione dell’oro ha una grande tradizione e delle origini molto antiche. Ancora oggi possiamo vedere sul Ponte Vecchio (l’unico rimasto intatto dopo i bombardamenti della seconda guerra mondiale) le botteghe degli orafi fiorentini che mantengono inalterate il loro aspetto e molto spesso lavorano ancora il materiale con le tecniche di un tempo.

 

Share Button