Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Sicilia»Messina»Giardini di Naxos

Giardini di Naxos

Giardini di Naxos

I giardini di Naxos si trovano nella Provincia di Messina. A metà strada tra Catania e Messina.
Nel 734 a.C. un gruppo di coloni greci raggiunsero le coste orientali della Sicilia, in un’area ideale e la chiamarono Naxos, come la bellissima isola delle Cicladi, dalla quale probabilmente proveniovano. La città nel V Secolo a.C. aveva un piano urbano ortogonale.

L’area urbana, i santuari, e necropoli ci hanno regalato diversi reperti che si trovano oggi nel museo archeologico dei Giardini di Naxos.

Una cinquantina di esercizi alberghieri ed extralberghieri di modernissima struttura con una capacità di circa settemila posti-letto e una rete residenziale estiva di oltre dodicimila vani. Ristoranti d’alto rango, pizzerie, bar, discoteche sofisticate, ritrovi eleganti e rustici che conservano elementi tradizionali della cultura Siciliana.

I contrasti che hanno caratterizzato la vita economica e sociale della Sicilia, sono chiaramente rappresentati a Giardini Naxos dalla presenza di architetture monumentali di fine secolo, accanto a costruzioni più povere, ma ricche di colore e motivi ornamentali che sfuggono a qualsiasi matrice culturale “ufficiale”, bensì espressione decorativa spontanea del borgo di pescatori mediterraneo. Non mancano le ville signorili, un tempo riservate alla villeggiatura dei ceti più abbienti.

A poca distanza, le vestigia del passato, come il bastione difensivo spagnolo del ‘ 600 sorprendentemente integrato in perfetta armonia con l’ambiente circostante, pur essendo un edificio squisitamente militare.

Città marinara, Giardini Naxos vanta – come l’intero territorio messinese – una cucina essenzialmente a base dì pesce, elaborata e raffinata, che nel tempo si è resa molto apprezzata e ricercata.

Fonte: azienda autonoma di soggiorno e turismo di Giardini di Naxos.

Share Button

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Authorization code from image: (required)


Message: (required)

Send comment