Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Piemonte»Alessandria»Gavi Ligure

Gavi Ligure

Gavi Ligure

Gavi ha origini molto antiche, quando una tribù che abitava nelle cave diede al posto il nome latino di “Cavatum”, che poi nel tempo si trasformò nel medioevale “Gavio” sino al ‘600. Il primo documento scritto, conservato presso l’Archivio di Stato di Genova, risale al 972.
La storia di Gavi è comunque legata strettamente a quella del suo “Forte”.
Di pura pietra locale, si erge a guardia del borgo, a memoria di lunghi assedi e cruente lotte per il libero accesso a Genova. Risparmiato dalle truppe napoleoniche e poi utilizzato come prigione, il forte appare ancora oggi in tutto il suo corposo splendore militare.

Il comune di Gavi comprende anche le frazioni di Rovereto, Monterotondo, Sottovalle, Alice e Pratolungo.

Gavi è una terra di confine tra Liguria a Padania, che nel corso della sua storia è passata attraverso molte dominazioni, ma è riuscita a conservare nel tempo, l’autenticità del suo patrimonio di tradizioni: dialetto, costumi, arte culinaria.
Ricordiamo la Pieve del Lemme, sulla via di S.Cristoforo, che conserva la navata centrale di fattura romanica ed un abside con due pregevoli affreschi di impronta Bizantina, mentre i caratteristici Portali in pietra, del Corso principale indicano una scelta architettonica decisamente innovativa. Risplende,inoltre, con la sua distinta facciata in pietra, la Parrocchiale di S. Giacomo.
Ricordiamo anche gli alberghi situati a Gavi, tutti prenotabili da qui.

Share Button