Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Marche»Macerata»Colmurano

Colmurano

Colmurano

.
Reperti archeologici risalenti al Paleolitico, attestano la pre­senza umana nella zona in età preistorica. In seguito non si hanno più notizie di un centro abitato fino alla conquista da parte di Roma. Nel Medioevo Colmurano divenne un borgo fortificato, feudo della fami­glia Gualtieri. Passato poi sotto il dominio di Tolentino, che ne eleggeva i Priori e il Podestà, riuscì comunque a mantenere una certa libertà, comprovata dall’esistenza de­gli Statuti, contenenti le nor­me che regolamentavano la vita del piccolo Comune. Agli inizi del sec. XIX riacquistò la propria autonomia.

DA VISITARE

La Chiesa della SS. Annun­ziata, costruita tra la fine del XIV secolo e la prima metà del Quattrocento, si distingue per il portale in cotto decorato con motivi floreali e per la presenza, nella facciata, di pregevoli bacini maiolicati. All’interno sono conservati un importante affresco rappre­sentante la Natività, attribuito a Giovanni De Magistris di Caldarola (1560), un Croci­fisso in legno, una pergamena miniata di Paolo V e cornici in stile barocco. La Chiesa di San Rocco, o della Loggia, è una piccola cappella quadrata con cupoletta a spicchi, costruita tra il XVI e il XVII secolo e successivamente restaurata. Nell’edificio sacro,  antico rifugio dei pellegrini, si trova un affresco con una Madonna in nono e Santi datato 1536. La Parrocchia di San Donato conserva antichi tabernacoli, interessanti dipin­ti, e venerati reliquiari. Delle mura castellane rinforzate da bastioni, rimangono alcuni tratti e un torrione difensivo.

DA GUSTARE

Tra i prodotti tipici si segnala­no: olio extravergine d’oliva, vino cotto, salumi, formaggi, pasta (tagliatelle e “vinci-sgrassi”), pane nociato, fru-stingo (dolce natalizio), cicer­chiata (dolce di carnevale), pizze pasquali.

DA PRATICARE

Sono presenti i seguenti im­pianti sportivi: campo da bocce, campo da tennis, cam­po di calcio, palasport e n. 2 campi polivalenti.

DA SCOPRIRE

Colmurano appartiene al corn­prensorio della Comunità Montana dei Monti Azzurri; sorge in cima ad una collina da cui si può ammirare un ampio panorama che spazia sulle colline circostanti e sulla catena dei monti Sibillini. All’interno del paese sono presenti diverse aree verdi attrezzate per i bambini: il Parco della Rimembranza e lo spazio verde dedicato “Ai Bambini del mondo”. Sono naturalistici nel territorio della Comunità Montana dei Monti Azzurri, denominato “il terri­torio dei piccoli incanti”.

DA NON PERDERE

Fiera di Santa Croce (prima domenica di maggio); Bien­nale L. C. Ventura (giugno); Fiesta latina (giugno); Con­certo in piazza (giugno); “Pizzagra – Artistrada” (lu­glio); Raduno moto d’epoca (luglio); Festa del Patrono San Donato (agosto); Gara Nazionale di Karting (agosto); “Magicahula” festa dell’in­fanzia (settembre); Castagna­ta in piazza (ottobre); Raduno nazionale podisti amatoriali “Marciando per i colli” (no­vembre); Allestimento presepe Francescano (dicembre); Concerto di Natale (25 di­cembre).(giugno); Con­certo in piazza (giugno); “Pizzagra – Artistrada” (lu­glio); Raduno moto d’epoca (luglio); Festa del Patrono San Donato (agosto); Gara Nazionale di Karting (agosto); “Magicahula” festa dell’in­fanzia (settembre); Castagna­ta in piazza (ottobre); Raduno nazionale podisti amatoriali “Marciando per i colli” (no­vembre); Allestimento presepe Francescano (dicembre); Concerto di Natale (25 di­cembre).

Share Button