Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Lombardia»Brescia»Valcamonica

Valcamonica

Valcamonica

I due più importanti  parchi naturali dell’arco alpino, quello dell’Adamello e quello dello Stelvio, definiscono il confine Nord della Valcamonica.

La Valle, una fra le maggiori d’Italia, si sviluppa dalle coste settentrionali del lago d’Iseo sino al confine con la Provincia di Trento; il territorio è variegato, con grandi boschi, valli, montagne rocciose, una fitta rete di sentieri e di rifugi che attraggono gli sportivi e rinomate stazioni sciistiche come Ponte di Legno, Corteno-Aprica, Borno e Montecampione.
Lo slogan degli sportivi è “lo sci 365 giorni all’anno”, reso possibile dall’enorme ghiacciaio del Presena che consente di sciare anche d’estate.

L’attenzione degli amanti dell’arte è invece legata all’ingente patrimonio storico-artistico presente in Valle. Sopra tutto spiccano le incisioni rupestri, che raccontano la fantastica storia dei Camuni, il popolo che qui si insediò circa 9.000 anni avanti Cristo. Parchi nazionali e regionali proteggono migliaia di incisioni, riconosciute dall’UNESCO come patrimonio culturale dell’intera umanità.

Splendide le chiesine e le cappelle sparse nelle vallate e nei piccoli comuni di montagna, che ospitano autentici capolavori della pittura e della scultura in legno, che vanta una tradizione antica. Ancora oggi, dalle numerose botteghe escono pezzi unici realizzati con grande sapienza artigianale.

Sport sulla neve (lo sci, lo sleddog, le ciaspole, il pattinaggio), ma anche trekking, arrampicata, culturasaporita gastronomia camuna,  tanti negozi di moda italiana, e terme rendono la Valcamonica una meta imperdibile durante tutto l’anno.

Fonte: www.bresciatourism.it

Share Button