Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Lombardia»Brescia»Collio

Collio

Collio

.
Nell’alto medioevo fu soggetto fin dall’epoca longobarda all’abbazia di San Colombano, che vi fondò un monastero dedicato al santo monaco irlandese San Colombano nella frazione che ne ha ripreso il nome. Già in epoca Romana Collio era molto importante per l’estrazione dei metalli, sono ancora presenti resti di edifici che vennero utilizzati dai minatori.

Collio  è il comune più a nord della Valtrompia e comprende i centri di Collio, Memmo  e S. Colombano, Tizio , Ivino e altre frazioni.  Collio si trova allo sbocco della valle percorsa dal torrente Bavorgo e si spinge con le ultime case sino alla statale delle Tre Valli. Il territorio è raccolto in una ondulata conca compresa dalla testata della Valtrompia il cui spartiacque a grande semicerchio comprende il monte Ario (m. 1785), la Pezzolina (m. 1802), Corna Blacca (m. 2006), monte Pejo (m. 1948), Dosso Alto (m. 2064), Giogo del Maniva (m. 1669), monte Maniva (m. 1863), presso Dasdana (m. 1990), monte Colombine (m. 2206), Dos Man (m. 2097). Composto di più frazioni (Memmo, Tizio, Ivino, S. Colombano) giace in una verde conca su terreno diluviale, contornato da alture che si innalzano a montagne. Oltre che con Brescia, Collio e collegato con Breno e Bagolino attraverso i passi del Maniva e del Crocedomini.

Interessante è anche l’aspetto geologico.Il suolo montuoso e costituito da calcari e dolomiti del Muschel Kalk che possono essere usati come calce e offrono grandi varietà di marmi grigi, scuri, variegati e picchiettati. Vi si trovano anche porfidi e serpentini.

A Collio si trova il Monte Pezzeda, apprezzato dagli appassionati di bici in estate con il famoso Bike Park (qui si organizzano gare di moto e di biciclette), e di sci durante l’inverno quando si aprono le piste da sci. Il comprensorio sciistico di Collio offre due seggiovie, di cui una di arroccamento, che servono piste interessanti collocate tra i 1300 e i 1800 metri. Per i più piccoli è presente un tapis roulant. Per sciare è da sfruttare la vicinanza con il Maniva.

Share Button