Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Liguria»La Spezia»Cinque Terre»Manarola

Manarola

Manarola

La visione di Manarola, frazione di Riomaggiore, è una delle piu emozionanti delle Cinque Terre: il gruppo di case a strapiombo sul mare, sopra la falesia battuta dalle onde: il minuscolo porticciolo na-scosto fra gli scogli di due speroni di roccia scura; gli allineamenti delle altre case in basso, alte e strette in doppia fila compatta, incassate sul versante destro lungo il solco della foce del rio Groppo, opposte a quelle che risalgono il pendio terrazzato, con le quali si congiungono presso il bastione.

Vediamo il video della serie “3 Minuti di …” condotto da Erika Mariniello.

Il nome di Manarola, probabilmente derivato dal latino Manium arula, “piccola ara dei Mani’ (divinita dei defunti) confermerebbe l’antico popolamento romano della zona, che avrebbe avuto in Volastra il suo centro principale.

I monumenti religiosi di Manarola sono concentrati attorno a una piazzetta a monte dell’abitato, in posi-zione duminante, situazione unica nelle Cinque Terre.
La chiesa di San Lorenzo risale al 1338, un’opera in stile gotico ligure dei Magistri Antelami.
II campanile trecentesco, a pianta quadrata, e separate dalla chiesa ebbe funzioni di torre d’avvistamento e venne sopraelevato e cuspidato.

Sulla stessa piazza prospetta l’oratorio dei Disciplinanti della SS. Annunziata; all’angolo con la strada principale si trova invece l’edificio del Lazzaretto.

Tra i percorsi a piedi da Manarola il più consigliato e’ sicurmante quello al santuario di Nostra Signora della Salute. Percorso in salita su mulattiera lastricata, che da quota 68 m giunge ai 335 m di Volastra; tempo medio necessario: 1 ora.

Share Button