Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Liguria»Genova»Val d'Aveto»Santo Stefano d'Aveto

Santo Stefano d'Aveto

Santo Stefano d’Aveto

L’antico borgo della Val D’Aveto, fu probabilmente già fondato in epoca preistorica. Tuttavia, le sue vicende principali sono legate al suo castello (di cui abbiamo già parlato nella sezione generale) che passò di mano dapprima da Federico Barbarossa alla nobile famiglia dei Malaspina (nel 1164) e successivamente diventando proprietà delle famiglie Fieschi e Doria che lo ebbero fino alla fine del XVI Secolo.
Attualmente Santo Stefano D’Aveto conta circa 1.000 abitanti e sorge a circa 1.000 metri di altitudine. Come abbiamo già avutro modo di dire nella sezione generale, Santo Stefano rappresenta una località turistico-montana sia estiva che invernale. In estate, monti che dominano il paese con prati verdissimi e mucche al pascolo: lunghe passeggiate attraverso i sentieri permettono scampagnate e pic-nic. In inverno, le piste da sci nordico.
Da visitare anche il Santuario della Madonna di Guadalupe al cui interno si trova una tela donata da Papa Pio VII che, leggenda vuole, avrebbe sventolato sull’Andrea Doria nella Battaglia di Lepanto.

Share Button