Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Liguria»Genova»Sestri Levante

Sestri Levante

Sestri Levante – La Baia del Silenzio

Sestri Levante è una cittadina del levante della Provincia di Genova che chiude con il suo promontorio naturale di Golfo del Tigullio. Proprio il suo promontorio rappresenta la caratteristica più peculiare del suo paesaggio, da un lato racchiudendo in sé un piccolo porticciolo turistico e dall’altro ricavando una piccola baia che per la sua bellezza incantevole è stata denominata dallo scrittore H. C. Andersen “Baia delle Favole”.

La cittadina rivierasca oggi conta circa 15.000 abitanti. La sua conoscenza si aveva già all’epoca romana, quando era nota con il nome di Segesta Tigulliorum e fungeva come punto di riferimento per i traffici tra Roma e Piacenza. In seguito la sua storia è legata a quella della Repubblica marinara di Genova: sono ancora visibili sulle alture alcuni torrioni di avvistamento che anticamente servivano a segnalare gli assalti dei corsari turchi e barbarici, molto frequenti su queste coste.
Lo sviluppo moderno di Sestri Levante ha portato la cittadina ad estendersi lungo il Gromolo e la Via Aurelia e lungo la costa. In pratica si sono venuti a formare due quartieri, uno industriale ed operaio ed un altro residenziale turistico ed elegante.

Sestri Levante, infatti, ha nella sua economia una parte industriale, ormai in via di dismissione, ed una più legata alla sua vocazione turistica marinara: le sue spiagge sono sabbiose (cosa rara in Liguria) ed il suo mare generalmente calmo , protetto dalle sue baie.
Negli ultimi anni, la parte centrale del paese (quello che nella tradizione ligure si usa chiamare “il budello”) è stata resa pedonale per permettere ai turisti ed ai residenti una migliore vivibilità della zona. Bellissimo, inoltre, il lungomare con le sue palme e i suoi angoli tra verde e mare.
Nel lungomare si possono trovare anche i più importanti hotel della città, con un’ottima vista sulla spiaggia.

Share Button