Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Liguria»Genova»San Fruttuoso di Camogli

San Fruttuoso di Camogli

San Fruttuoso di Camogli

San Fruttuoso di Camogli è un gioiello medievale incastonato nel Promontorio di Portofino tra Camogli e Portofino. Mare incontaminato e bosco tutto intorno, San Fruttuoso è raggiungibile solo a piedi attraverso i sentieri boschivi del monte di Portofino oppure via mare con imbarcazioni proprie o con il traghetto che svolge il servizio turistico da Genova, Camogli e dal Golfo del Tigullio.

Il complesso storico fu edificato tra il X ed il XII secolo e fu in seguito rimaneggiato dalla famiglia Doria. In particolare nel cinquecento l’ammiraglio Andrea Doria fece ristrutturare il chiostro, raddoppiandone l’altezza e regalandogli l’aspetto attuale con volte a crociera. Dal piano inferiore si può accedere ai sepolcri dei Doria.

L’intero complesso è sovrastato da una Torre di forma ottagonale che ricopre la cupola circolare che si apre nell’ultima campata. L’architettura dell’abbazia è di stile romanico. All’interno si trova anche il Museo del Monte che raccoglie documenti sulla storia dell’abbazia.

Separata dal complesso è la Torre dei Doria che gli eredi dell’ammiraglio fecero costruire nel cinquecento per proteggere il borgo dalle incursioni dei pirati.

Di grande interesse è inoltre il Cristo degli Abissi che è situato di fronte al monastero ad una profondità di 17 metri: si tratta di una statua in bronzo (recentemente ristrutturata) alta due metri e mezzo che fu posta in mare il 22 agosto del 1954, per protezione a tutti i naviganti. Una copia dell’opera si può ammirare nella Cappella della Chiesa di San Fruttuoso.

Share Button