Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Liguria»Genova»Portofino

Portofino

Portofino

Portofino, la celebre perla del Golfo ligure, è conosciuta in tutto il mondo per la sua bellezza e per i personaggi famosi che a partire dagli anni ’50 hanno iniziato a frequentarla con assiduità.
La sua storia inizia durante l’epoca romana quando il suo nome era Portus Delphini: venne costruito il Castrum e la Turris dove i romani erano soliti lasciare alcune guarnigioni a difesa del territorio.
La sua posizione strategica è poi stata confermata in epoca “genovese” quando la Repubblica marinara dovette combattete con le grandi potenze europee.

Perla della Riviera di Levante, Portofino è situato tra la penisola che chiude a Ovest del Golfo del Tigullio e la Punta Carega sino all’insenatura di Paraggi.
Per concedersi oggi il lusso di rimanere qualche giorno a  Portofino o negli immediati … paraggi,  soltanto per rilassarsi e guardare il mare da una veranda, la città dispone di alcuni alberghi e altri nelle vicinanze.

Il clima mite, il paesaggio dai colori vivaci delle tipiche case marinare, fanno di Portofino una delle mete turistiche più frequentate. Dalla celebre Piazzetta si può arrivare al Castello di San Giorgio o Castello Brown dal nome di un console inglese che lo abitò nel 1800. Fanno ala all’insenatura di Portofino due Chiese: San Martino e San Giorgio.

La prima in stile barocco situata all’ingresso del paese, la seconda sulla costa rocciosa del promontorio verso la punta del faro. Arrivare a Portofino può non essere del tutto elementare: la stada che la collega con Santa Margherita Ligure è infatti tanto bella dal punto di vista paesaggistico, quanto stretta e soggetta a frequenti code nei periodi di maggiore affluenza turistica. Vi consigliamo pertanto i seguenti metodi “alternativi”: se siete amanti della bicicletta, potete affittare una bici o un tandem a Santa Margherita Ligure e costeggiare la strada (più o meno pianeggiante) fino a Portofino Mare attraversando anche l’insenatura di Paraggi (circa 7 Km. in tutto). Se preferite passeggiare, potete prendere come punto di Partenza Camogli e attraversare il Parco del Promontorio di Portofino tramite i sentieri tracciati fino ad arrivare al paese (consigliamo il percorso a chi ama passeggiate anche un po’ impegnative). Infine, il modo forse più corretto di arrivare a Portofino: la barca.

Se non ne avete una vostra, potete imbarcarvi sia da Santa Margherita Ligure che da Rapallo e giungere al paese in meno di mezz’ora. Se invece, proprio non potete fare a meno della macchina, sappiate che esiste un posteggio interrato a pagamento (e quando diciamo a pagamento ….ricordate che siete a Portofino). Infine è giusto menzionare il fatto che esiste anche Portofino Vetta raggiungibile dalla Località “Ruta” sopra a Camogli da cui si gode un panorama stupendo sui due lati del promontorio, e che posto in un altra ansa del promontorio sorge l’incantevole villaggio di San Fruttuoso con la sua suggestiva Abbazia omonima risalente a prima dell’anno 1000.

Share Button