Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Liguria»Genova»Cogoleto

Cogoleto

La spiaggia di Cogoleto

Cogoleto è un tipico paese marinaro della costa ligure con le sue casette di pescatori colorate e i suoi vicoli stretti che collegano la strada principale alla spiaggia. Il paese, che attualmente conta circa 9.000 abitanti, si colloca alla estremità di ponente della Provincia di Genova nonostante la sua distanza dal capoluogo ligure sia di pochi chilometri appena.

Storicamente Cogoleto nel XII secolo fu sotto la giurisdizione della podesteria di Varazze fino a quando nel 1343 venne ceduto a Genova. Cogoleto si contende con altre località la nascita di Cristoforo Colombo. Un suo ritratto seicentesco è conservato nell’ottocentesco palazzo comunale mentre la presunta Casa di Colombo si trova percorrendo Via Rati nella contrada Giuggiola.
Sempre dal punto di vista storico bisogna ricordare che a Cogoleto esisteva una fortezza medievale di difesa di cui rimangono solo le torri di avvistamento: la fortezza fu abbattuta nel 1809 per favorire la realizzare della Via Aurelia.
Sembra che a Cogoleto sia stata molto vivace la produzione di calce prodotta da numerosi forni dove si “cuoceva la pietra” che veniva poi traportata verso varie destinazioni tramite le tipiche imbarcazioni marinare liguri denominate “Leudi”. Alcuni ritengono che lo stesso nome della località derivi appunto da “cuocere la pietra”.
Da visitare sono la Cappella di San Sebastiano ricostruita nel 1912 ma di origini cinquecentesche e, poco fuori Cogoleto, la Villa Durazzo del XVII secolo.

Oggi è un paese che sta compiendo la sua trasformazione da cittadina prettamente industriale a centro turistico, e in questi anni ha fatto molto sia per la riduzione degli insediamenti industriali sia per la conversione degli ambienti e dei servizi alla sua nuova vocazione turistica, presenta infatti un pettine di spiagge lungo tutta la sua estensione, con una nuova e bella passeggiata che accompagna la distesa sabbiosa separandola dalla via Aurelia.
Arrivando da Genova o Savona vi ritroverete tra mare, spiaggia e passeggiata da un lato a sinistra, il gruppo delle case dall’altro lato a destra. Il centro del paese è equidistante dalla porta di levante e da quella di ponente. Chi arriva da Levante incontrerà un lungo tratto rettilineo, lievemente sopraelevato rispetto alla spiaggia e alle acque, che apre a sinistra una bellissima vista sul mare, e all’orizzonte la profondità della cittadina, disposta lungo l’arco della riviera ligure che in quel punto tende dolcemente verso l’esterno. Specie la sera, quando il paese è illuminato, si ha una visione molto suggestiva.
A destra si alza un lungo muraglione al colmo del quale si nasconde nel primo tratto il quartiere detto dello Scoglio, elegante zona residenziale in un’area verde, le cui vie portano i nomi degli ulivi, delle mimose, ecc; nel secondo tratto la rinnovata zona di Prino, dove il comune ha recentemente realizzato un parco con la nuova sede di ritrovo della comunità anziana della città, e che ospita anche la prima via di accesso all’entroterra e alle frazioni collinari del paese. Un centinaio di metri ancora verso ponente per incontrare il vero centro urbano del paese. Nei giorni in cui a Cogoleto il mare si fa grosso e l’acqua si prende la spiaggia e risale verso il paese, qui raggiunge la passeggiata e arriva a bagnare la strada, e quindi i muri delle prime case.

Share Button