Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Friuli Venezia Giulia»Trieste»Monumenti e Musei di Trieste

Monumenti e Musei di Trieste

Share Button

Teatro Romano di Trieste

Si trova alla base del colle di San Giusto, poco dietro Piazza Unità d’Italia, lungo la trafficata Via del Teatro Romano. Costruito per volere dell’imperatore Traiano tra il I e II secolo quasi interamente in pietra, tranne il palcoscenico e la parte alta che sono andate distrutte in quanto si pensa fossero in legno. Le statue che ne arricchivano la bellezza sono oggi conservate al Museo Civico di Trieste. In epoca romana (quando il mare arrivava proprio là sotto, mentre adesso si trova ad almeno 7-800 metri) poteva ospitare fino a 6.000 spettatori, mentre oggi viene talvolta utilizzato per spettacoli teatrali estivi, ma con capienza fortemente ridotta a causa delle condizioni del teatro, che ovviamente non è più integro. Read more

Museo Revoltella

II Museo Revoltella è un’importante galleria d’arte moderna nata dallo sviluppo di un’istituzione fondata nel 1872 pervolonta del barone Pasquale Revoltella (1795-1869) che nel suo testamento dispose di lasciare alla città di Trieste il suo palazzo e la sua collezione d’arte.
Assieme all’edificio e agli oggetti che conteneva, egli lasciò in eredità al museo una cospicua rendita che permise di aumentarne di anno in anno il patrimonio e costituire in poco tempo una considerevole raccolta d’arte, in cui già alla fine dell’ottocento figuravano celebri autori italiani quali Hayez, Morelli, Favretto, Mono e Palizzi,e anche molti altri stranieri. Read more

Civici Musei di Trieste

I Civici Musei di Trieste sono costituiti da una serie differenziata di Musei che raccolgono testimonianze della storia e della cultura locale. Dai documenti che narrano del passato della città, agli oggetti appartenuti a collezionisti intelligenti e lungimiranti, che chiariscono quali erano i gusti e lo stile di un’epoca, alle realizzazioni architettoniche che attestano particolari momenti storici ma anche l’immaginario coevo, tutti riuniti rappresentano un corpus rilevante per avvicinare e conoscere la città. Read more