Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Emilia Romagna»Modena»Appennino Modenese

Appennino Modenese

Appennino Modenese

Trovare ragioni per innamorarsi della montagna modenese è davvero facile. Qui le opportunità sono proprio tante, capaci di rispondere alte più svariate esigenze dei molti turisti che frequentano l’Appennino in ogni stagione.
Gli amanti del paesaggio e delle testimonianze storiche ed artistiche non rimarranno delusi. Ondulazioni di prati verdi, paesini che si richiamano da un versante all’altro delle valli, castelli maestosi, torri solitarie, antichissime pievi, boschi rigogliosi che si specchiano nelle acque cristalline di laghi e torrenti, vette che si accendono di rosa alla luce del crepuscolo: questo, in sintesi impressionistica, è l’Appennino mo¬denese.
Un territorio tutto da esplorare camminando o pedalando lungo la fitta rete di percorsi che si intrecciano tra valli e crinali. Ma al fascino dei luoghi e dei segni lasciati dal trascorrere dei secoli si aggiungono le innumerevoli opportunità di svago, sport, di¬vertimento ed escursioni enogastronomiche per tu¬risti grandi e piccini.
Alberghi, appartamenti, B&B, agriturismi accolgono i loro ospiti con sorridente cordialità; una miriade di ristoranti e trattorie offrono ai visitatori i tesori della cucina montanara. Dalle crescentine, focaccine cotte nel camino tra due testi di materiale refrattario detti tigelle, ai borlenghi, croccanti “crépes” condite con lardo, rosmarino, aglio e una pioggia di Parmigiano.

Dalle specialità dolci e salate a base di castagne, ai salumi di ogni tipo, dalla selvaggina cucinata secondo un’antichissima tradizione ricette di funghi e tartufi.
Il tutto annaffiato da un ottimo lambrusco e accompagnato dai tipici liquori a base di e frutti di bosco: il laurino, il mirtillino, il lamponci-vere delizie del palato. E poi spettacoli, sagre, fiere, rievocazioni storiche in costume, concerti, feste e infinite occasioni di praticare sport – dall’equitazione al parapendio, dal trekking alla mountainbike, dalla pesca no-kill allo sci nella stagione invernale – fanno della mon-modenese un mosaico variegato di opportunità da cogliere una ad una.

Fonte: Provincia di Modena

Share Button