Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Eventi Abruzzo

Eventi Abruzzo

Un Museo per i templi italici a Chieti

Il Museo Archeologico di Schiavi D’Abruzzo, in provincia di Chieti, è dedicato a una tra le più importanti e meglio conservate aree sacre di culto utilizzate dai Sanniti Pentri,la popolazione italica che costruì i templi a partire dal II secolo avanti Cristo. Ospitato nel centro storico del paese, il Museo è frutto della collaborazione tra Soprintendenza beni archeologici dell’Abruzzo,Comune di Schiavi D’Abruzzo,Provincia di Chieti e Cooperativa Parsifal. I due templi che campeggiano nell’Area Sacra sono ubicati a circa 1000 metri di altitudine e sono di estremo interesse per la storia dell’architettura etrusco-italica, sia come articolazione delle parti sia per i votivi anatomici in terracotta emersi dalle ricerche archeologiche.
Nell’Area Sacra l’attività cultuale sembrerebbe continuare senza interruzione dall’età ellenistica fino alle soglie del XIV secolo, quando il sito fu sepolto da una frana. Sempre alla sfera del sacro sembra riconducibile la presenza, nelle immediate vicinanze dell’Area Sacra, di una necropoli che ha sinora restituito sepolture databili dall’XI secolo a.C. al IV secolo d.C. Read more

Opere del Caravaggio e Pitture del Seicento a l'Aquila

In una mostra itinerante, che parte da Lanciano per approdare a L’Aquila, Oltre Caravaggio, Pittura del Seicento in Abruzzo, tra Roma e Napoli,  è a cura di Lucia Arbace, dove per la prima volta esposti i capolavori di due prestigiose collezioni d’arte: la Cappelli e la Dragonetti De Torres, un tempo esibiti nei sontuosi palazzi aquilani, assieme ad altre testimonianze di un secolo complesso che ha stimolato eccezionali committenze artistiche anche in Abruzzo. Si potrebbero considerare i mai visti perché, su un totale di quarantaquattro tele, soltanto alcuni dipinti della raccolta Cappelli erano collocati fino al sisma del 2009 nel Museo Nazionale d’Abruzzo a L’Aquila, accanto ad opere seicentesche provenienti dal territorio. Riparati i danni del terremoto, tutte queste opere ora possono essere apprezzate meglio, dopo accurati restauri, come quelli che hanno riguardato le due tele di Giacinto Brandi, ora incardinate nella mostra. Read more

Murrina, una tradizione lunga duemila anni

Il Museo Archeologico Nazionale di Altino e il Museo del Vetro di Murano (Venezia) ospitano, dal 17 giugno al 6 gennaio 2013, “Vetro Murrino da Altino a Murano”, una grande mostra, a cura di Rosa Barovier Mentasti, Chiara Squarcina, Margherita Tirelli, con Rosa Chiesa, Francesca Elisa Maritan e Francesca Pederoda, che descrive una tradizione lunga circa duemila anni. Posta sotto l’alto patronato della Presidenza della Repubblica, la mostra è promossa dal comitato Altino Vetri di Laguna, in collaborazione con la Fondazione Musei Civici di Venezia – Museo del Vetro di Murano e la Soprintendenza per i Beni Archeologici del Veneto – Museo Archeologico Nazionale di Altino, con il patrocinio della Regione Veneto, della Provincia e del Comune di Venezia, del Comune di Quarto d’Altino, di Promovetro, del Comitato Nazionale Italiano dell’Association Internationale pour l’Histoire du Verre e del Corning Museum of Glass, con il sostegno di UniCredit, Stevanato Group. Read more

Lungo il fiume paterno (il dileggio)

Chieti, riapre Palazzo de' Mayo

La Fondazione Carichieti, ha aperto al pubblico, il 2 giugno 2012, dopo l’intervento di restauro e di riqualificazione di Palazzo de’ Mayo, il proprio museo con le collezioni permanenti. Già un anno fa, le sale del primo piano erano state inaugurate per accogliere le esposizioni temporanee; adesso, invece, l’intero complesso edilizio, situato nel centro storico di Chieti, è pronto per divenire un vero e proprio polo culturale: la nuova “Cittadella della cultura” nasce, infatti, per ospitare mostre ed eventi, ma è anche dotata di una biblioteca d’arte e di una biblioteca da destinare alle scuole, anche se quest’ultima è in fase di allestimento, mentre nel giardino antistante il Palazzo si svolgeranno le manifestazioni culturali. Read more