Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Campania»Napoli»Capri

Capri

Capri

E’ difficile rendere a parole come sia l’isola di Capri, la prima volta che ci sono stata la cosa che mi ha colpito di più è stata la vegetazione così diversa: i fiori sono più grandi, più profumati, i colori più nitidi…
Il periodo migliore, a mio parere, e’ settembre.

Chiamata anche l’isola azzurra, Capri è famosa in tutto il mondo per i Faraglioni: maestosi scogli che dominano una delle parti più suggestive della costa dell’isola, uno spettacolo che lascia meravigliati, soprattutto visti da vicino, dal mare.

Capri, sin dai tempi degli antichi romani, è una delle località più esclusive d’Italia e del mondo.
Infatti, l’imperatore Tiberio qui costruì la sua villa, le cui rovine sono ancora oggi visitabili.

Il mare ha un colore blu intenso e quando penetra in alcune grotte costiere, come la Grotta Azzurra, dà vita a uno splendido spettacolo naturale.

In estate la vita notturna è viva  tra bar alla moda e discoteche esclusive, ma prima fra tutte l’Anima e Core, se si va a Capri non si puo’ non trascorrere una serata con Guido Lembo e il suo complesso, vi assicuro per esperienza, il divertimento è garantito a tutte le età!

Nelle serate capresi è facile incontrare personaggi dello spettacolo, come attori di Hollywood e pop star internazionali.

Naturalmente la cucina è ottima: dalla pizza, alla pasta, al pesce e naturalmente i dolci….

Lo shopping a Capri è di rigore e non crediate che sia così cara, i sandaletti capresi così tanto famosi sono più che abbordabili, per esempio, e poi ne vale la spesa, durano tantissimo!

Tra le manifestazioni più importanti: la Festa di San Costanzo, a maggio, con processione, esibizioni bandistiche e fuochi di artificio; la Festa di Santa Maria a settembre con processioni nelle strade. Per raggiungere Capri si possono utilizzare traghetti ed aliscafi che partono dal porto di Napoli e Sorrento.

Sull’isola si viaggia a bordo di autobus, taxi molto folkloristici e si più utilizzare la Funicolare che collega Marina grande con la Piazzetta, dove e’ d’obbligo un caffè o un aperitivo.

Capri, però bisogna viverla soprattutto a piedi: viuzze ricche di negozi e affollate ma anche strade panoramiche nelle quali si possono fare lunghe e romantiche passeggiate e quando si è stanchi, si può soggiornare in uno dei tanti alberghi della città.

Share Button