Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Itinerari»Il lago più pulito in Italia: Mergozzo

Il lago più pulito in Italia: Mergozzo

Italyzone ha visitato per voi il lago più pulito in Italia: Mergozzo, ovvero un comune di poco più di 2000 abitanti, appartenente alla provincia del Verbano Cusio Ossola, situato a pochissimi chilometri dal Parco Nazionale della Val Grande.  Il paese si affaccia sull’omonimo lago che dista solo un paio di chilometri dal Lago Maggiore ed in particolare dal Golfo Borromeo. Tutta la vallata circostante a Mergozzo è un insieme naturale di colori e forme. Essendo vicino al Parco della Val Grande le cime dei monti e i verdi boschi che si specchiano nel lago compongono un magnifico paesaggio, dove ci si può rilassare e godere in pace delle bellezze offerte nelle vicinanze. Sono infatti frequentemente organizzate delle escursioni guidate.

Il simbolo della città è l’Olmo secolare che si trova, dal 1600, sulle rive del Lago di Mergozzo al centro della piazza principale della città. L’Olmo è uno degli alberi monumentali del Piemonte.
Un altro punto di riferimento del paese è la Chiesa parrocchiale della Beata Vergine Assunta, dove a fianco troviamo il caratteristico Porticato delle Cappelle, realizzato nel 1642. Proseguendo di fronte alla Chiesa si arriva in una viuzza con una lunga scalinata, chiamata La Scarpia, che conduce dopo un breve tratto in salita al rione detto Il Sasso, la parte più antica di Mergozzo, ovvero una bella piazzetta, tutta lastricata di pietra dove è presente una chiesetta dedicata a S. Elisabetta, e, nella parte più alta, quello che ai tempi era il castello medioevale.

Da visitare sono anche i due musei del luogo: il Museo archeologico, nato nel 1969 come Antiquarium, che illustra gli usi e costumi dei popoli che in questa zona abitarono sin dall’antichità e L’ecomuseo del granito di Montorfano , dedicato alla primaria forma di economia locale: la lavorazione e l’estrazione della pietra granitica.

Mergozzo è composto da vari frazioni, ma la principale è Candoglia, per la presenza della Cava di marmo che fu regalata dagli Sforza alla Veneranda Fabbrica del Duomo, grazie al quale dunque realizzato il Duomo di Milano. Ancora oggi si usa questo stesso marmo per le ristrutturazioni e i rifacimenti necessari a mantenere il buono stato del simbolo di Milano.

Meta ambita da vedere e in cui fare sport è il piccolo e limpidissimo Lago di Mergozzo, che prende il nome dal centro abitato;Il lago più pulito in Italia: Mergozzo il lago un tempo non era che il lembo più occidentale del Lago Maggiore. Vi starete chiedendo come mai il titolo del itinerario è, il lago più pulito in Italia: Mergozzo, ebbene oggi il Lago di Mergozzo risulta essere uno dei più puliti in Italia: è vietato l’uso di barche a motore ed è meta di turismo, soprattutto tedesco. In tempi passati era sede di competizioni di sci nautico; ora, con l’abolizione della navigazione a motore, lo sport più praticato è la canoa/kajak, per le caratteristiche di scarso moto ondoso, ma anche la pesca sportiva conta molti appassionati sulle acque del lago.

Durante le passeggiate nel grazioso centro storico o in riva al lago, non mancate di assaggiare la fugascia o fugascina, ossia la focaccia dolce tipica di Mergozzo, un tempo preparata in occasione della festa di Sant’Elisabetta, il 4 luglio.

Per chi è interessato alla regione in cui si trova il lago potete visitare questa pagina , mentre per la provincia questa.

Per trovare il posto in cui alloggiare a Mergozzo consigliamo di guardare su Booking.com

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Authorization code from image: (required)


Message: (required)

Send comment