Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Eventi Italia,Eventi Lombardia»"Arte in corte", un nuovo festival a Manerba

"Arte in corte", un nuovo festival a Manerba

Dal 30 marzo al 4 maggio, a Manerba del Garda, in provincia di Brescia, nello spazio Corte de La Filanda,si svolgerà la prima edizione di Arte in Corte Festival, organizzato da Agriturismo la Filanda di Alessandra Cavazza con la direzione artistica di Dario Bertelli e il patrocinio del Comune. La rassegna proporrà al pubblico otto appuntamenti all’insegna dell’enogastronomia, della musica, dei libri, del cinema e della fotografia.

Ad aprire la manifestazione che promuove l’immagine della Valtenesi come terra dell’arte gastronomica e luogo delle arti sarà, sabato 30 marzo, l’evento inaugurale che avrà luogo alle 15 e sarà seguito alle 16 dall’apertura della mostra fotografica “Berlin” dell’artista Batsceba Hardy. In serata, alle 21.30, si svolgerà “Corti in Corte”, organizzato dall’Associazione Culturale Quofilm, rassegna che vedrà la proiezione di una selezione dei migliori cortometraggi presentati nelle cinque passate edizioni del Filmfestival del Garda, alla presenza del direttore artistico della sezione cortometraggi Umberto Soncina, oltre ad alcuni tra i registi premiati.

Alle 16.30 avrà luogo l’incontro letterario con Fra-Intendimenti di Kaha M.Aden (edito da Nottetempo) e, alle 17.30, verrà proiettato il documentario La quarta via di Simone Brioni e della scrittrice Kaha M. Aden, protagonista di quest’opera prima. A chiusura della giornata, andrà in scena alle 21.30 spazio al teatro con Chel mòtom che el va gné a inciodàl…, reading di Tonino Zana dedicato a padre Ottorino Marcolini, con Andrea Manni, accompagnato dal baritono Alessandro Musesti; la regia è di Pietro Arrigoni.

Il 13 aprile, si assisterà all’incontro tra le Strade del Gusto e la Strada dei Vini e dei Sapori del Garda e la Strada del Gusto Cremonese. In giornata, si terrà anche la presentazione di Dopo le parole di Maria Zanolli e Laura Veronesi (edizioni Campanotto) e il concerto jazz “Atlantico Negro” con Patrizia di Malta Nené Ribeiro, Manfredi Trugenberger.

Il 20 aprile, sarà la volta del film Tutti i rumori del mare di Federico Brugia con Sebastiano Filocamo, Orsi Toth, Benn Northover, Malika Ayane, Mimmo Craig, Rocco Siffredi, mentre alle 21,30 enogastronomia e jazz diverranno un tutt’uno per un evento che che abbinerà vino e cultura musicale.

Il 24 aprile, fate, fantasmi, mostri, streghe del lago di Garda saranno protagonisti dell’incontro letterario con Simona Cremonini, autrice di Leggende e misteri del lago di Garda. I ritmi della Bossanova animeranno invece la serata che vedrà protagonista Tania Furia & Valerio Scrignoli Duo. La giornata del 24 e del 25 aprile e del 27 sono dedicate ai “Mastri birrai a Corte”, quattro diversi produttori di birre artigianali provenienti dal bresciano, da Trieste e da Vercelli. Il 25 aprile sarà all’insegna di diverse iniziative che prenderanno il via dalla mattina alla sera, tra laboratori per bambini, la presentazione del libro I sovversivi del gusto e la proiezioni di documentari e filmati, così come il 27 aprile, in cui si terrà l’incontro letterario moderato da Silvia Franceschi con l’autrice Loredana Limone e il reading teatrale Traindogs, di e con Fabio Palombo.

A chiudere il cartellone, sarà, invece, il 4 maggio, l’evento gastronomico “Italia vs Francia: sfida all’ultima papilla”, che si accompagnerà a diverse iniziative, tra cui l’inaugurazione della mostra “Living & Loving Art” dello scultore bergamasco Giuseppe Lorenzi, l’incontro con Mauro Moretti dal titolo “Vedere la musica” e quello letterario “I primi tornarono a nuoto”, di Giacomo Papi, per arrivare al concerto jazz di Camilla Battaglia Hammond Project.

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Authorization code from image: (required)


Message: (required)

Send comment