Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Monumenti di Grosseto»Palazzo Aldobrandeschi di Grosseto

Palazzo Aldobrandeschi di Grosseto

Nel cuore del centro storico della città di Grossetto, si può visitare il celebre Palazzo Aldobrandeschi affacciato su Piazza Dante. Di origine Medievali, il monumento è stato residenza degli Aldobrandeschi per poi diventare sede delle istituzioni del luogo. L’arrivo della malaria ha spinto il popolo a migrare verso le colline, dando inizio a un lungo degrado terminato nei primi anni del Novenceto con la distruzione e la seguente ricostruzione del vecchio palazzo su progetto dell’architetto Lorenzo Porciatti. Oggi si può ammirare lo stile neogotico che caratterizza Palazzo Aldobrandeschi con merlature, finestre con archi a sesto acuto e con l’uso di travertino e mattoni. Sui lati del monumento sono distinguibili elementi medievali. All’interno ci sono una grande sala conferenze, dei locali servizio e una portineria. Delle scale in stile medievale conducono al piano nobile dove si trovano gli uffici della direzione e la sala del Consiglio con pareti decorate in stile neogotico. Salendo al terzo piano, si possono vedere solo degli uffici mentre all’ultimo piano ci sono una sola stanza e un’ampia terrazza.