Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Luoghi di Culto di Macerata»Grotta di S.Francesco sul Monte San Vicino

Grotta di S.Francesco sul Monte San Vicino

La grotta di S. Francesco è ben visibile sul versante sud occidentale del monte San vicino alla quota di circa 1250 m, al di sopra della fascia rocciosa che si erge precipite dal limitare del bosco. Si tratta di un ambienta angusto, di quattro o cinque metri di profondità e altrettanti di altezza, reso meno impervio da una radura che si allearga davanti; altre piccole cavità di aprono nelle vicinanze.

Non è dimostrabile che il primo ad utilizzare la grotta sia stato proprio San Francesco, ma è certa la presenza dei suoi primi compagni, come ci ricorda un brano dei fioretti di San Francesco: “La provincia della Marca d’ancona fu anticamente, a modo che il cielo di stelle, adornata di santi ed esemplari frati.” Altre notizie interessanti si trovano in un manoscritto seicentesco conservato nella biblioteca di San Severino Marche, in cui a proposito della nascita dell’ordine francescano a San Severino si legge: “… siamo però certi che abbia il suo principio a tempo di S. Francesco, vicino all’anno 1239 o 1240 nell’aspra pendice dell’alto monte S. Vicino… L’essere il luogo del convento lontano da S. Severino, molto scosceso e pieno di rupi, fu da religiosi lasciato e vennero ad abitare dentro S. Severino… et il sito antico del monte S. Vicino che abbandonarono era in faccia alla fonte dei trocchi, che si conserva sino a’ giorni d’oggi colla denominazione della grotta di S. Francesco”.

La grotta rimase però nel cuore dei francescani che vi ricompariranno quasi due secoli dopo, ai primi del Quattrocento, con il movimento riformatore dell’Osservanza, poi Cappuccini; ben presto tuttavia, intorno alla metà del XV secolo, gli eremiti abbandonarono la grotta (definita dalle fonti parvo tuguriolo) per spostarsi definitivamente a San Severino Marche.

Fonte: Regione Marche, Assessorato al Turismo.