Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Luoghi di Culto di Lecce»Chiesa di S.Irene

Chiesa di S.Irene

Il 4 febbraio 1591 venne posta la prima pietra. Il progetto era stato affidato al padre teatino Francesco Grimaldi, che venne a Lecce da Napoli. Undici anni dopo erano compiuti il presbiterio ed il transetto mentre il prospetto venne portato a termine nel 1639.
Nella facciata elegante e slanciata, di tipo romano, si apre un ampio portale, fiancheggiato da due colonne corinzie, coronato da un’edicola contenente la statua di Sant’lrene (1717), opera di Mauro Manieri.
In alto si vede lo stemma civico, la lupa sotto un albero di leccio coronato, perchè la chiesa è dedicata alla santa che fino al 1656 fu la protettrice di Lecce. L’interno a croce latina presenta caratteri di grande equilibrio. Di splendida fattura nel transetto gli altari di sant’lrene e quello di san Gaetano di Thiene, fondatore dell’ordine dei Teatini, entrambi con colonne, in parte tortili in parte cilindriche, dalla superficie completamente ed intensamente decorata. Pregevoli le tele come quella, nell’altare maggiore, del Trasporto dell’Arca di Oronzo Tiso, pittore leccese assai attivo nel ‘700.

Fonte: APT di Lecce