Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Viaggi a tema - Viaggi con bicicletta»In bici da Marina di Bibbona a Marina di Cecina
[media id=15 width=620 height=465]
Sentiero nella pineta

In bici da Marina di Bibbona a Marina di Cecina

Ialyzone con l’itinerario In bici da Marina di Bibbona a Marina di Cecina vi vuole proporre un percorso in mezzo a un paesaggio molto caratteristico in compagnia della propria bicicletta.
Marina di Bibbona
è un centro balneare immersa nella natura, in particolare mare, spiaggia e pinete. E’ un centro turistico moderno ma proprio accanto alla spiaggia si trova il Forte di Bibbona, eretto nel 1785 come punto di avvistamento e di difesa costiera dalle invasioni dei pirati. Oggi una parte di esso è adibita a spazio espositivo per mostre ed eventi culturali durante il periodo estivo.

Il litorale di Marina di Bibbona comprende ampie spiagge di sabbia fine, i tipici tomboli di macchia mediterranea e le caratteristiche dune. I tomboli, che si sono formati nel secolo scorso, riparano le zone coltivate dell’interno dai venti marini e sono costituiti da una bassa vegetazione che separa la spiaggia dall’entroterra.

Marina di Bibbona si trova tra due splendide pinete costiere verso nord fino a Marina di Cecina, importante centro turistico e commerciale e verso sud fino a Marina di Castagneto Carducci.  Le lunghe spiagge sono bagnate da un mare incontaminato, sono in parte attrezzate con stabilimenti balneari ed in parte libere, anzi la quantità di spiaggia libera è notevole come difficilmente si può trovare altrove.In bici da Marina di Bibbona a Marina di Cecina

Un itinerario che vale la pena di fare in bicicletta è il sentiero nella pineta che porta, costeggiando la spiaggia, da Marina di Bibbona a Marina di Cecina.

All’interno della Riserva Naturale dei Tomboli di Cecina si percorre un vero e proprio tunnel dove la luce del sole fatica a entrare a causa della fittissima pineta, un’oasi di ombra rigenerante soprattutto nelle calde giornate estive.
Il percorso, di circa 4 chilometri, costeggia la spiaggia, all’inizio e alla fine del percorso si può bere dalle fontanelle, i saliscendi sono poco pendenti e adatti anche ai meno sportivi, non è necessario essere atleti per godersi una passeggiata che può essere rilassante e anche intervallata da un bel bagno raggiungendo il mare da uno dei numerosi varchi che intersecano il percorso e portano alla spiaggia. In alcuni momenti ci si ritrova davvero immersi nella vegetazione e se si è fortunati si può incontrare scoiattoli o anche volpi.

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Authorization code from image: (required)


Message: (required)

Send comment