Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Viaggi a tema - In Viaggio con gli animali»Amici a quattro zampe a Ponte di Legno
Ponte di Legno

Amici a quattro zampe a Ponte di Legno

La località turistica di Ponte di Legno si trova all’estremità della Valle Camonica e ne rappresenta l’ultimo e, per estensione territoriale, il più grande comune. Completamente immersa in un ampio fondovalle, funge da confine tramite il Passo del Tonale tra la Lombardia e il Trentino-Alto Adige, mentre tramite il Passo di Gavia fra le provincie di Brescia e Sondrio.

Dal paese si può ammirare per intero il gruppo del Castellaccio, costituito dall’omonimo monte, dalla cima Lagoscuro, dalla cima Payer e dalla cima Venezia. Salendo invece dapprima in Valbione e in seguito al Corno D’Aola, a circa 2000 m s.l.m., si domina l’intero paese, il gruppo del Salimmo, costituito dall’omonimo monte, dalla cima Casola e dalla cima Corno d’Aola e perfino il Passo del Tonale.

È possibile inoltre osservare per intero Vescasa, la già citata Valbione, dove si trova un laghetto per la pesca sportiva di trote, un campo da golf a nove buche e un ristorante tipico e la Conca di Pozzuoli da dove si diramano sentieri per la Bocchetta di Casola e per la Cima Salimmo.

La frazione di Poia, ormai inserita nell’abitato, ne costituisce la propaggine occidentale. Le frazioni di Zoanno e Precasaglio si trovano poco più in alto del capoluogo, verso nord. La frazione di Pezzo, invece, resta isolata e rappresenta il paese della valle ad una maggiore altitudine.

Ponte di Legno è il punto geografico dove il torrente Narcanello, che scende dal ghiacciaio del Pisgana, ed il torrente Frigidolfo, proveniente da Val Malza e dal Lago Nero, si incontrano dando vita ad un importante fiume del nord e uno degli affluenti principali del Po, l‘Oglio.

Essendo la zona anticamente una palude, il fondovalle è stato più volte bonificato sia per permettere la costruzione di nuovi edifici, sia, soprattutto prima dell’avvento del turismo, per favorire la coltivazione e la pastorizia.

Questo paradiso naturale è il posto ideale in cui portare in vacanza i propri animali, essendoci molti sentieri e strade in cui far scorrazzare il proprio cane/gatto, molti luoghi da visitare, e avendo anche la più importante stazione turistico – invernale lombarda, provvista di circa cento chilometri di piste da sci con innevamento artificiale e di trenta impianti di risalita e anche  una cabinovia, in cui portare il proprio animale a fare una gita panoramica,  inaugurata il 2 dicembre 2006 che collega in meno di 15 minuti Ponte di Legno con il Passo del Tonale, frazione del comune stesso.

Come luogo di soggiorno, è presente lo splendido e accogliente bed & breakfast  ‘La Tana dell’Orso’, esattamente nella Valsozzine, immerso nei boschi con tanto di ruscello, dove sono ammessi gli animali domestici, seppur solo di piccola/media taglia. Per tutti gli altri è presente l’Hotel La Mirandola, dove si può ottenere il  relax e l’atmosfera piacevole del moderno centro wellness con vista sulle montagne, insieme alla possibilità di godere del bellissimo panorama della Presanella passeggiando fra boschi e prati.

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Authorization code from image: (required)


Message: (required)

Send comment