Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Viaggi a tema - Viaggi con bicicletta»In Riva al Lago di Viverone
Lago di Viverone

In Riva al Lago di Viverone

L’itinerario in Riva al Lago di Viverone ci porta ai piedi delle Alpi, dove con le sue acque cristalline di origine sorgiva,vi attende il lago di Viverone con le sue sponde a sud ricche di flora e di fauna del tutto incontaminata. Vi offre un ambiente naturale, riposante ed incomparabile, caratterizzato dalla Serra, la morena più bella d’Europa.
Il lago di Viverone è posto a m 230 sul livello del mare fra i comprensori di BIELLA, VERCELLI e IVREA nella zona collinare morenica della Serra. Ha una superficie di circa km 26 con una profondità massima di m 70, il suo perimetro è di km 10.500. La lunghezza è di m 3.500 e la larghezza m 2.600.
La parte del lago a sud e a ovest è ricca di vegetazione mentre la parte nord è urbanizzata con alberghi, camping e spiagge. Anatre, germani reali, folaghe, svassi e gabbiani formano la maggior parte della fauna; la pesca è abbondante di coregoni, persici, tinche, lucci e pesci gatto. Una linea di navigazione di recente istituzione unisce i porti lacuali del Lido, Masseria, Comuna e Anzasco. Viverone è un importante fulcro per escursioni nel Biellese, Monferrato, Valle D’Aosta e passaggio obbligato per le gite d’Oltralpe.

L’escursione ha inizio dalla passeggiata pedonale del Lago e interessa inizialmente una parte della costa, per poi allontanarsi gradatamente dal bacino lacustre e in leggera salita inoltrarsi tra i boschi.
Superato il bosco si raggiunge il paese di Azeglio coronato dalla maestosa Chiesa che sovrasta il borgo e successivamente, si prosegue in piano tra i campi fino ad iniziare a salire sulle colline ricoperte di vigneti e dalle quali, si gode di un’impareggiabile vista sul lago sottostante.In Riva al Lago di Viverone
Raggiunto il punto più alto dell’intero percorso si procede ancora in piano, per poi scendere gradatamente fino a raggiungere nuovamente il punto di partenza.

La lunghezza del percorso è di 17,420 km e si percorre in  1 ora e 30 minuti, con un dislivello totale di 196 mt in salita e 200 mt in discesa – quote comprese tra i 200/350 mt slm. La strada è principalmente asfaltata con alcuni tratti di sterrato e ha un tracciato in prevalenza in piano con alcuni passaggi leggermente collinosi.

L’escursione è rivolta a tutti, compresi i bambini al di sopra dei dieci anni di età e/o con un minino di esperienza con l’uso della bicicletta, inoltre, per le sue caratteristiche, il tracciato si presta a condurre bambini al di sotto di tale età trasportati su carrellino e/o appendice a traino posteriore.
Su richiesta l’escursione può essere ampliata in lunghezza con l’abbinamento di parte dell’itinerario denominato: Il tour dei due laghi.

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Authorization code from image: (required)


Message: (required)

Send comment