Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Ricette Marchigiane»Vincisgrassi

Vincisgrassi


Ingredienti per 6-8 persone:

per la pasta: 350 g di farina, 200 g di semolino, 3 cucchiai di vin Santo o Marsala, 3 uova, 30 g di burro, sale.

per il ripieno: 200 g di rigaglie di pollo, 100 g di animelle, 1 petto di pollo, 1 tartufo nero, 30 g di funghi secchi, 1/2 cipolla, brodo, 1/2 bicchiere di marsala secco, 80 g di formaggio grattugiato, besciamella, 50 g di burro, olio, sale, pepe.

Preparazione:

preparate il ripieno. Ammorbidite in acqua tiepida i funghi. Sbollentate le animelle, fatele raffreddare, tagliatele a dadini e insaporitele in un po’ di burro per pochi minuti. Tagliate il petto di pollo a striscioline. In una casseruola scaldate burro e olio, lasciatevi appassire la cipolla tritata, aggiungete i funghi a pezzetti e il tartufo (spazzolato, lavato, asciugato) a dadini, diluite con un po’ di brodo. Unite il petto di pollo facendolo colorire a fuoco vivace, poi le rigaglie e, dopo pochi minuti, il Marsala, abbassate la fiamma e fatene evaporare la metà. Coprite a filo con acqua calda, salate, pepate, cuocete, coperto, a fiamma dolce mezz’ora circa. Aggiungete le animelle.
Fate la pasta con gli ingredienti indicati, tiratela a sfoglia, ricavatene delle strisce sottili larghe circa 10 centimetri e lunghe 50. Lessate le strisce in acqua salata, scolatele a metà cottura e tuffatele in una terrina colma d’acqua fredda, poi adagiatele ben distese su una telo bagnato e strizzato. Imburrate la teglia e disponetevi le strisce incrociandole in modo che il fondo risulti coperto e poi lasciate sporgere oltre il bordo la parte che avanza. Le altre strisce di pasta tagliatele a rettangoli. Riempite la teglia alternando strati di lasagne, ragù cosparso di formaggio grattugiato e cucchiai di besciamella (potete usare anche quella confezionata). Finite con la besciamella. Ripiegate verso il centro le strisce eccedenti oltre il bordo e chiudete il pasticcio. Cuocete a bagnomaria in forno caldo a 180°C per mezz’ora.

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Authorization code from image: (required)


Message: (required)

Send comment