Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Viaggi a tema - Viaggi d'Arte»Il Castello della Manta, in Piemonte
Castello della Manta

Il Castello della Manta, in Piemonte

Il Castello della Manta è situato nell’omonimo comune nei presso di Saluzzo, in provincia di Cuneo. Il Castello, la cui parte originaria risale al XII secolo, è stato donato al FAI (fondo ambiente italiano) nel 1984 ed è visitabile sulla base dei seguenti periodi ed orari: Da MARZO a SETTEMBRE orario continuato dal Martedì alla Domenica 10 – 18, ultimo ingresso 45 minuti prima della chiusura. OTTOBRE, NOVEMBRE e seconda metà di FEBBRAIO orario continuato dal Martedì alla Domenica, orario 10 – 17, ultimo ingresso 45 minuti prima della chiusura.

L’attuale fisionomia del Castello è risultato di vari ampliamenti effettuati in molti secoli dalla dinastia della famiglia Saluzzo della Manta, proprietaria di questa struttura per circa 400 anni. Nel XII nacque come avamposto militare e fino al XIV secolo la sua destinazione fu quella di roccaforte militare. Fu solo nel XV secolo che venne trasformato in struttura residenziale da Valerano di Saluzzo che la trasformò in una fastosa dimora di famiglia commissionando i celebri affreschi che adornano la Sala Baronale. Il soggetto di questi affreschi è il celebre poema cavalleresco Le chevalier errant . Nel XVI secolo il castello subì una nuova trasformazione attraverso la realizzazione di un nuovo imponente corpo di fabbrica con interni raffinati  tra cui spicca la Sala delle Grottesche con uno splendido soffitto decorato con dipinti e stucchi manieristi e la Camera di Michele Antonio con il soffitto a cassettoni, decorato in oro zecchino.
La vicina chiesa parrocchiale racchiude preziosi affreschi quattrocenteschi.

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Authorization code from image: (required)


Message: (required)

Send comment