Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Viaggi a tema - Viaggi romantici»Portofino e dintorni ...
Portofino

Portofino e dintorni ...

Se volete trascorrere una giornata o un weekend romantico sul mare, potreste puntare sul classico ed andare a Portofino e dintorni. Portofino, località turistica rinomata in tutto il mondo, è sicuramente un gioiello incastonato nella riviera ligure di levante, nel Golfo del Tigullio, ma per visitarla e per godere a pieno delle sue bellezze bisogna sapere quando andare e dove andare perchè in alcuni periodi dell’anno la località sembra chiudere complessivamente per ferie ed in altri si può perfino correre il rischio di non riuscire ad arrivarci.

Se la vostra intenzione è di fare una gita in giornata, il suggerimento è di arrivare a Portofino non in auto ma in battello o in bicicletta. Per fare questo bisogna prendere come ponte una delle località limitrofe e pensiamo che dal punto di vista logistico la migliore sia sicuramente Santa Margherita Ligure. Lì infatti potete arrivare in treno, oppure parcheggiare la vostra auto imbarcandovi sui battelli che raggiungono Portofino in pochi minuti oppure affittando una bicicletta con la quale percorrere la strada che collega le due località in modo piuttosto agevole (sono circa 3,5 Km.). In questo modo avrete risolto il problema di arrivare a Portofino in momenti di alta stagione.

I mesi sconsigliati per questa gita sono quelli più “morti” per cui novembre, dicembre (ad eccezione delle feste natalizie), gennaio e febbraio. In questi mesi, si può certamente visitare Portofino, ma sinceramente è preferibile un periodo più primaverile o estivo.Portofino e dintorni ...

I primi due suggerimenti per una gita romantica ve li ho già anticipati: una gita in battello oppure una bella pedalata in bicicletta, con la possibilità di fermarsi in qualche scogliera e piccola spiaggetta lungo il percorso che porta da Santa Margherita Ligure a Portofino.
In più se il periodo è quello estivo, vi suggerisco di fermarvi a mangiare o trascorrere un po’ di tempo all’American Bar Capo Nord. Troverete un atmosfera raccolta e potrete mangiare a pelo d’acqua, proprio sul mare, in terrazze ricavate sugli scogli. Eventualmente potete fare anche un bel bagno in un mare dai riflessi verde smeraldo.

Una volta arrivati a Portofino, ovviamente arriverete nella celebre piazzetta: per godere di un bel panorama sul paese ed anche sulla costa però scegliete il molo a destra della piazzetta (guardando il mare) ed all’inizio troverete una stradina (in dialetto ligure si chiamano “creuze” (si legge crose) che porta al Castello ed alla Chiesa di San Giorgio. Sono 10 minuti a piedi (in salita) ma arrivati su, vedrete che ne vale la pena.

Forse non tutti sanno però che Portofino non è solo sinonimo di località mondana di mare ma è anche un Parco Naturale Regionale. Da questo punto di vista, se siete amanti delle camminate, troverete la possibilità di accedere a molti sentieri naturalistici che percorrono il promontorio di Portofino. Avrete così la possibilità di raggiungere le altre località del Parco, prima fra tutte San Fruttuoso, località in cui si può arrivare solo a piedi o con il battello. Inoltre potrete andare a Portofino Vetta da dove è possibile ammirare un panorama fantastico a levante verso lo spezzino e a ponente verso Genova e la riviera di ponente.

A Portofino Vetta è situato l’hotel più famoso e rinomato di Portofino, il Kulm. Se avete disponibilità economica, trascorrere una notte al Kulm può rappresentare sicuramente un momento di relax e romanticismo. Per chi invece preferisce un altro tipo di alloggio, consigliamo gli hotel di Santa Margherita Ligure, dove si possono trovare soluzioni per tutte le tasche.

Se infine volete trascorrere una serata fuori dal normale potete decidere di trascorrerla al famoso Covo di Nord Est, locale in cui si sono esibiti cantanti del calibro di Frank Sinatra, Ray Charles, Nat King Cole o Lisa Minelli. Il locale attuale non presenta nomi così altisonanti e forse nemmeno le magiche atmosfere di un tempo ma comunque è pur sempre ….il Covo!

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Authorization code from image: (required)


Message: (required)

Send comment