Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Itinerari»Vicenza ed i capolavori palladiani
Piazza dei Signori a Vicenza

Vicenza ed i capolavori palladiani

Vicenza, famosa soprattutto per essere la città del Palladio e per ospitare i suoi capolavori, è una delle località d’arte da vedere in Veneto.
Per visitarla e poter apprezzare i suoi monumenti, occorrono almeno quattro giorni. Insieme alle ville palladiane che sorgono nella campagna intorno alla città, Vicenza è considerata patrimonio dell’Unesco e, se avrete modo di trascorrere in questo luogo un periodo di vacanza, capirete subito il perché.

Tra le mete da non perdere sono diversi i monumenti d’interesse legati alla figura di Andrea Palladio, come il teatro Olimpico, tra i più significativi dell’architetto padovano che morì prima di terminare l’opera.

Entrando a visitare il teatro rimarrete colpiti dalla gradinata di forma ellittica e dal colonnato. Da vedere c’è anche il Palazzo Barbaran da Porto. Situato in una delle più belle vie del centro, tra tutti, è quello che vanta il primato di essere l’unico completato secondo il progetto.

Anche le ville palladiane valgono una visita.
Da non perdere villa Thiene che si trova nel Comune di Quinto Vicentino, ma anche la Rotonda, tra le più celebri del Palladio. Se avrete l’occasione di trascorre qualche giorno a Vicenza in primavera o in estate potrete anche godere appieno dei giardini che circondano queste dimore storiche e sono particolarmente belli da vedere. 

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Authorization code from image: (required)


Message: (required)

Send comment