Italyzone su FacebookItalyzone su YouTubeItalyzone su TwitterItalyzone su InstagramRSS Italyzone
Ti trovi qui: Italyzone»Itinerari»Da Marina di Cecina a Marina di Bibbona in bici
[media id=15 width=620 height=380]
L'ingresso alla riserva naturale dei Tomboli

Da Marina di Cecina a Marina di Bibbona in bici

In bicicletta (o a piedi) da Marina di Cecina a Marina di Bibbona

Un itinerario che vale la pena di fare in bicicletta è il sentiero nella pineta che porta, costeggiando la spiaggia, da Marina di Cecina a Marina di Bibbona.

All’interno della Riserva Naturale dei Tomboli di Cecina si percorre un vero e proprio tunnel dove la luce del sole fatica a entrare a causa della fittissima pineta, un’oasi di ombra rigenerante soprattutto nelle calde giornate estive.

Il percorso, di circa 4 chilometri, costeggia la spiaggia, all’inizio e alla fine del percorso si può bere dalle fontanelle, i saliscendi sono poco pendenti e adatti anche ai meno sportivi, non è necessario essere atleti per godersi una passeggiata che può essere rilassante e anche intervallata da un bel bagno raggiungendo il mare da uno dei numerosi varchi che intersecano il percorso e portano alla spiaggia.

In alcuni momenti ci si ritrova davvero immersi nella vegetazione e se si è fortunati si può incontrare scoiattoli o anche volpi.

Arrivati a Marina di Bibbona si può attraversare la località balneare da nord a sud sfruttando le piste ciclabili (solo per poche centinaia di metri è necessario immettersi nel traffico), fino ad arrivare al Forte di Marina di Bibbona, proprio sulla spiaggia. A questo punto, si può assicurare la bicicletta ai numerosi portabici e proseguire a piedi, sempre verso sud, lungo la spiaggia.

La sorpresa sarà, dopo aver superato i primi stabilimenti balneari e villaggi turistici, quella di ritrovarsi in una larghissima spiaggia quasi deserta anche in estate, chilometri di sabbia con il mare a destra e la pineta a sinistra, siamo sulle dune dell’Oasi di Bolgheri.

Dopo meno di un chilometro si raggiunge l’estuario insabbiato di Fossa Camilla, uno spettacolo naturale che si consiglia di raggiungere armati di macchina fotografica per immortalare flora e fauna di un paesaggio davvero suggestivo.

Leave your comment

Your Name: (required)

E-Mail: (required)

Website: (not required)

Authorization code from image: (required)


Message: (required)

Send comment